Perchè due fotografi sono meglio di uno al matrimonio

Nella nostra professione, capita spesso di sentirsi domandare ma sono meglio due fotografi o basta uno solo?

Il malinteso più diffuso è che si tratti di un puro vezzo e che in realtà uno basta e avanza. In fin dei conti, a chiunque assista a un matrimonio bastano due occhi e una testa per vederlo.In realtà le cose stanno in modo molto diverso. Lo sa bene chi lavora nel settore. Ed è proprio questo che voglio spiegarti nell’articolo che stai leggendo.

Innanzitutto mi piace sempre partire da un esempio. Quando si gira un film, certamente non viene impiegata un’unica telecamera. Il motivo è semplice: ogni scena è costituita da più dettagli. Va bene, un matrimonio non è una produzione hollywoodiana – non tutti perlomeno – ma il concetto resta lo stesso. Pensa a quanti invitati ha un matrimonio: decine e decine. In più ci sono i due sposi. Ciascuno di essi aggiunge un punto di vista a sé e dà vita a una serie di momenti da catturare. Altrimenti andranno persi. Ecco perché lo studio Ivan Pellegatta Photography mette a disposizione più di un fotografo per il matrimonio.

UN MATRIMONIO 3D

Più fotografi sono meglio di uno perché permettono di riprendere il matrimonio da varie angolazioni e punti di vista. Per questo si può parlare di matrimonio 3D: ovvero raccontato a 360 gradi. Tutti i momenti importanti della cerimonia – ma non solo – offrono più di una inquadratura.

Se ti dicessi di visualizzare nella tua mente lo scambio delle fedi, per esempio, come lo immagineresti? Lo sguardo di lui o quello di lei? Un solo dettaglio o di più? Fare una scelta che renda quel gesto nella sua integrità è impossibile. Anzi, è proprio un controsenso. Quando noi siamo in due a una cerimonia, immortaliamo sia la sposa che si volta verso lo sposo, che viceversa. Due dettagli distinti dello stesso momento: senza bisogno di selezionare una sola dimensione.

Infatti non si tratterebbe solo di quale dettaglio scegliere: ma anche di quale sacrificare. Lo stesso vale per tante altre parti importanti della giornata: dall’ingresso di lei mentre lui osserva, alla reazione dei genitori degli sposi, fino al lancio del riso, che noi seguiamo con una stretta sugli sposi e la visuale di tutta la piazza.

2 FOTOGRAFI AL MATRIMONIO, PIÙ MOMENTI DA RICORDARE

Non si tratta solo di punti di vista diversi dello stesso momento: un matrimonio è fatto di tanti pezzi di puzzle che hanno luogo anche allo stesso tempo. Ecco perché più fotografi sono meglio di uno. Così un professionista può seguire la mattina la sposa che si prepara, mentre l’altro pensa agli scatti degli invitati che arrivano, o dello sposo accompagnato dalla madre. Con un solo fotografo dovresti sicuramente rinunciare ad alcuni di questi momenti a favore di altri. Ingaggiando più professionisti, invece, avrai un racconto completo.

Non solo potrai contare su quattro occhi e due obiettivi, ma anche su due o più presenze distinte, in grado di coprire ogni location, di dare un input a sé e di effettuare più servizi allo stesso tempo, permettendoti di risparmiare molto tempo ed evitare tempi morti. Insomma, siamo professionisti, ma non abbiamo il dono dell’ubiquità.

NOZIONI SPECIFICHE SUL TEMA, PER GLI APPASSIONATI DI FOTOGRAFIA

Due fotografi sono meglio di uno anche per dei motivi tecnici da non sottovalutare. Chi lavora in questo campo ne è al corrente. Prima di tutto, poter contare su degli assistenti che ti cambiano gli obiettivi può fare la differenza.

Un fotografo non può chiedere un time-out ogni volta che deve compiere questa azione, e allo stesso tempo scegliere l’obiettivo giusto è parte integrante del successo di un servizio fotografico. Ogni obiettivo ha una funzione a sé, definita dalla lunghezza focale e dalla massima apertura focale che lo caratterizzano. Proprio in base a questi parametri e all’ambiente in cui il fotografo lavora (in chiesa, all’aperto, la sera, ecc.), dovrà essere effettuato un cambio.

Più facile a dirsi che a farsi, quando i tempi sono stretti e stanno avendo luogo dei momenti – ovvero potenziali scatti – importantissimi. Tra i due parametri del teleobiettivo, quello che influisce di più sulla qualità delle fotografie è l’apertura focale del diaframma, ovvero la massima quantità di luce che l’obiettivo fa entrare nel sensore. Perché è importante? Perché influenza direttamente cinque fattori principali:

  • profondità di campo
  • nitidezza
  • nettezza della luce
  • aberrazione cromatica
  • diffrazione

L’attenzione a questi dettagli è quello che distingue un professionista da un amatoriale, ed è una delle ragioni perché più fotografi sono meglio di uno.

Romantic Wedding in Lugano

Bullshit for SEO.
At the beginning of each reportage I should write some bullshit just for the sake of SEO. But the problem is simple: I’m not good and I don’t care. My language and expression is based on images, so I would only lose precious time for this. So, I will not write a nice wedding reportage in Switzerland, made by an unconventional wedding photographer Switzerland. I won’t even call myself a engagement photographer in Switzerland. Oh no, I won’t tell you the story of the bride and groom or some random phrases, just to use the words wedding dress, wedding details or wedding cake. Perhaps however it could be useful to talk about this fantastic wedding between Bellinzona and Lugano in Switzerland, with a reception at the Capo San Martino Restaurant in Lugano but I will not.

Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Photographer: Ivan Pellegatta
Location: Ristorante Capo San Martino

 

Cavolate inutili per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei scrivere alcune cavolate solo per il bene del SEO, ovvero i motori di ricerca. Ma il problema è semplice: non sono uno scrittore ma un fotografo, io parlo con le immagini, quindi non sono bravo e non me ne importa niente. Il mio linguaggio e la mia espressione si basa sulle immagini, percio’ perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò un bel reportage di matrimonio in Svizzera, realizzato da un fotografo italiano con sede in Canton Ticino. Non mi definirò neanche un fotoreporter di matrimoni con sede in Svizzera. Eh no, non ti racconterò la storia della sposa e sposo o alcune frasi casuali, solo per usare le parole abito da sposa, dettagli di matrimonio o torta nuziale. Forse pero’ potrebbe essere utile parlare di questo fantastico matrimonio svoltosi tra Bellinzonese e Luganese in Svizzera, ma non lo farò.
O forse l’ho appena fatto. Chissà. Lasciamo parlare le immagini.

Unconventional Wedding in Linescio

Bullshit for SEO.
At the beginning of each reportage I should write some bullshit just for the sake of SEO, or the search engines. But the problem is simple: I’m not a writer but a photographer, I speak with images, so I’m not good and I don’t care. My language and expression is based on images, so I would only lose precious time for this. So, I will not write a nice wedding reportage in Switzerland , made by an unconventional wedding photographer Switzerland . I won’t even call myself a engagement photographer in Switzerland . Oh no, I will not tell you the story of the bride and groom or some random phrases, just to use the words wedding dress , wedding details or wedding cake . Maybe however it could be useful to talk about this fantastic wedding at the Hostelleria A Vejo in Linescio in Switzerland, but I won’t.

Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Photographer: Ivan Pellegatta
Location: Hostelleria A Vejo – Linescio

 

 

Cavolate inutili per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei scrivere alcune cavolate solo per il bene del SEO, ovvero i motori di ricerca. Ma il problema è semplice: non sono uno scrittore ma un fotografo, io parlo con le immagini, quindi non sono bravo e non me ne importa niente. Il mio linguaggio e la mia espressione si basa sulle immagini, percio’ perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò un bel reportage di matrimonio in Svizzera, realizzato da un fotografo italiano con sede in Canton Ticino. Non mi definirò neanche un fotoreporter di matrimoni con sede in Svizzera. Eh no, non ti racconterò la storia della sposa e sposo o alcune frasi casuali, solo per usare le parole abito da sposa, dettagli di matrimonio o torta nuziale. Forse pero’ potrebbe essere utile parlare di questo fantastico matrimonio all’Hostelleria A Vejo a Linescio in Svizzera, ma non lo farò.

O forse l’ho appena fatto. Chissà. Lasciamo parlare le immagini.

Marlyse + Marco

Cavolate inutili per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei scrivere alcune cavolate solo per il bene del SEO, ovvero i motori di ricerca. Ma il problema è semplice: non sono uno scrittore ma un fotografo, io parlo con le immagini, quindi non sono bravo e non me ne importa niente. Il mio linguaggio e la mia espressione si basa sulle immagini, percio’ perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò un bel reportage di matrimonio in Svizzera, realizzato da un fotografo italiano con sede in Canton Ticino. Non mi definirò neanche un fotoreporter di matrimoni con sede in Svizzera. Eh no, non ti racconterò la storia della sposa e sposo o alcune frasi casuali, solo per usare le parole abito da sposa, dettagli di matrimonio o torta nuziale. Forse pero’ potrebbe essere utile parlare di questo fantastico matrimonio svoltosi tra Tesserete e Lugano in Svizzera, con ricevimento alla Lanchetta Bar & Pinsa ma non lo farò.

O forse l’ho appena fatto. Chissà. Lasciamo parlare le immagini.

Fotografo: Ivan Pellegatta
Cerimonia: Comune Tesserete
Location: La Lanchetta Bar & Pinsa, Lugano

 

 

Bullshit for SEO.
At the beginning of each reportage I should write some bullshit just for the sake of SEO. But the problem is simple: I’m not good and I don’t care. My language and expression is based on images, so I would only lose precious time for this. So, I will not write a nice wedding reportage in Switzerland, made by an Italian photographer based in Swiss. I won’t even call myself a wedding photojournalist based in Switzerland. Oh no, I won’t tell you the story of the bride and groom or some random phrases, just to use the words wedding dress, wedding details or wedding cake. Perhaps however it could be useful to talk about this fantastic wedding between Tesserete and Lugano in Switzerland, with a reception at the Lanchetta Bar & Pinsa but I will not.
Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Real Emotional Wedding in Minusio Switzerland

Bullshit for SEO.
At the beginning of every reportage I should bore you by writing some bullshit just for the sake of SEO, or search engines, as all my colleagues do. But the problem is simple: I’m not a writer but a photographer, so I’m not good and I know that you also don’t have time to waste . My language and expression are based on images, so I would only lose precious time for this. So, I won’t write a nice wedding reportage in Switzerland , made by an  unconventional wedding photographer in Switzerland . I won’t even call myself a engagement photographer in Switzerland . Oh no, I will not tell you the story of the bride and groom or some random phrases, just to use the words wedding dress , wedding details or wedding cake . Perhaps, however, it could be useful to talk about this fantastic wedding in Minusio in Switzerland, with reception at the landing but I will not.

Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Photographer: Ivan Pellegatta
Location: Ristorante L’Approdo

 

 

Cavolate per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei annoiarti scrivendo alcune cavolate solo per il bene della SEO o dei motori di ricerca, come fanno tutti i miei colleghi. Ma il problema è semplice: Non sono uno scrittore ma un fotografo, quindi non sono bravo e So che anche tu non hai tempo da perdere . Il mio linguaggio ed espressione sono basati su immagini, quindi perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò un bel reportage di matrimonio in Svizzera , realizzato da un ritrattista nel Canton Ticino . Non mi definirò nemmeno un fotoreporter di matrimoni in Svizzera . Oh no, non ti racconterò la storia degli sposi o alcune frasi casuali, solo per usare le parole abito da sposa , dettagli del matrimonio </ strong > o torta nuziale . Forse, tuttavia, potrebbe essere utile parlare di questo fantastico matrimonio a Minusio in Svizzera, con accoglienza all’atterraggio , ma non lo farò.

O forse l’ho appena fatto, chi lo sà. Lasciamo parlare le immagini

Couple Portrait at Castelgrande in Bellinzona

Bullshit for SEO.
At the beginning of every reportage I should get bored writing some bullshit just for the sake of SEO, or the search engines, as all my colleagues do. But the problem is simple: I’m not a writer but a photographer, so I’m not good and I know that you also don’t have time to waste . My language and expression are based on images, so I would only lose precious time for this. So, I won’t write about a nice couple photo shoot in Switzerland , made by a portrait photographer in Canton Ticino . I won’t even call myself a wedding photojournalist in Switzerland . Oh no, I won’t tell you the story of the couple or some random phrases, just to use the words pre-wedding service , couple photos or engagement photography . Maybe however it could be useful to talk about this fantastic photo shoot in Castelgrande in Switzerland but I won’t do it.

Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Photographer: Ivan Pellegatta
Location: Castelgrande, Bellinzona

 

Cavolate per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei annoiarmi a scrivere qualche cavolata solo per il bene della SEO o dei motori di ricerca, come fanno tutti i miei colleghi. Ma il problema è semplice: non sono uno scrittore ma un fotografo, quindi non sono bravo e so che anche tu non hai tempo da perdere. Il mio linguaggio ed espressione sono basati su immagini, quindi perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò di un bel servizio fotografico di coppia in Svizzera, realizzato da un fotografo di ritratti nel Canton Ticino. Non mi definirò nemmeno un fotoreporter di matrimoni in Svizzera. Oh no, non ti racconterò la storia della coppia o alcune frasi casuali, solo per usare le parole servizio pre-matrimonio, foto di coppia o fotografia di fidanzamento. Forse però potrebbe essere utile parlare di questo fantastico servizio fotografico a Castelgrande in Svizzera, ma non lo farò.

O forse l’ho appena fatto. Chissà. Lasciamo parlare le foto.

Elopement Wedding, il matrimonio per gli sposi che vogliono fare una fuga d’amore romantica

Per contenere i costi, per vivere un’avventura romantica con pochi intimi. Ecco la guida per riuscire a organizzarne uno senza intoppi!

Sogni il matrimonio sin da quando eri bambina e oggi che sei vicina al grande passo ti immagini un evento intimo, decisamente informale e lontano da tutte le tradizioni delle nozze che ti hanno insegnato essere “fondamentali”? Sappi che hai un nuovo trend da cavalcare per vivere il giorno del vostro matrimonio in pieno stile “fuga d’amore”, in cui solo tu, il tuo futuro marito e i vostri amici e parenti più cari possono partecipare: si chiama Elopement Wedding e, in buona sostanza, vuol dire che per festeggiare avete preferito… fuggire.

“To elope” in inglese vuol dire proprio “scappare senza voltarsi indietro” e nel caso di questa tendenza matrimonio 2019-2020 ha un significato ancora più romantico: conta solo il vostro amore e spendere soldi per una grande festa non è proprio il vostro genere. Meglio investirli in un viaggio in una meta esotica e invitare solo le persone del vostro cuore, spesso neanche loro: in tanti infatti fuggono all’estero e decidono si sposarsi all’improvviso solo con l’officiante e i testimoni (spesso casuali).

Secondo una lista stilata da Lonely Planet le mete esotiche e i paradisi caraibici sono sempre le più gettonate per un matrimonio in stile fuga, anche se, per gli stranieri, il fascino del Belpaese e i suoi panorami rimangono ancora in cima alla top ten: secondo un recente studio del Centro Studi Turistici di Firenze la Toscana rimane il place to be degli sposi che la scelgono spesso per le sue location romantiche e country; a seguire Campania, Veneto e Lombardia rimangono le mete preferite degli sposi stranieri che scelgono l’Italia per dirsi sì.

Se sogni un Elopement Wedding anche tu e non hai paura di scontentare parenti e amici che invece si aspettano un big party, abbiamo trovato tante ispirazioni di chi ha scelto questa formula per giurarsi amore eterno. Alert: sono foto ad alto tasso di romanticismo, preparati!

L’elopement wedding country chic nella natura

La fuga d’amore nel deserto

Il matrimonio celebrato sul ciglio di un canyon

La fuga d’amore in Grecia

Elopement wedding per pochi intimi in riva al mare

La fuga a Parigi

Fonte: Cosmopolitan

Couple Session at Parco Ciani in Lugano

Italiano

Bullshit for SEO.
At the beginning of every reportage I should get bored writing some bullshit just for the sake of SEO, or the search engines, as all my colleagues do. But the problem is simple: I’m not a writer but a photographer, so I’m not good and I know that you also don’t have time to waste . My language and expression are based on images, so I would only lose precious time for this. So, I won’t write about a nice couple photo shoot in Switzerland , made by a portrait photographer in Canton Ticino . I won’t even call myself a wedding photojournalist in Switzerland . Oh no, I won’t tell you the story of the couple or some random phrases, just to use the words pre-wedding service , couple photos or engagement photography . Maybe however it could be useful to talk about this fantastic couple session in Lugano in Switzerland but I won’t do it.

Or maybe I just did it. Who knows. Let’s let the pictures speak.

Photographer: Ivan Pellegatta
Location: Parco Ciani, Lugano

Cavolate per il SEO.
All’inizio di ogni reportage dovrei annoiarmi a scrivere qualche cavolata solo per il bene della SEO o dei motori di ricerca, come fanno tutti i miei colleghi. Ma il problema è semplice: non sono uno scrittore ma un fotografo, quindi non sono bravo e so che anche tu non hai tempo da perdere. Il mio linguaggio ed espressione sono basati su immagini, quindi perderei solo tempo prezioso per questo. Quindi, non scriverò di un bel servizio fotografico di coppia in Svizzera, realizzato da un fotografo di ritratti nel Canton Ticino. Non mi definirò nemmeno un fotoreporter di matrimoni in Svizzera. Oh no, non ti racconterò la storia della coppia o alcune frasi casuali, solo per usare le parole servizio pre-matrimonio, foto di coppia o fotografia di fidanzamento. Forse però potrebbe essere utile parlare di questo fantastico servizio fotografico a Lugano in Svizzera, ma non lo farò.

O forse l’ho appena fatto. Chissà. Lasciamo parlare le foto.

Fotografo per Matrimoni a Locarno, Minusio, Svizzera.

Fotografo per matrimoni a locarno, minusio, svizzera

Fotografo per Matrimonio Canton Ticino

Ivan Pellegatta è tra i fotografi per matrimoni, più richiesti a Locarno e del Ticino. Ma come e’ possibile per un ragazzo relativamente “giovane” 🙂 imporsi in cosi poco tempo in questo mercato come fotografo per matrimoni a Locarno e in tutto il Ticino?
Glielo abbiamo chiesto:

Read more

Location per Matrimoni in Canton Ticino, ecco le piu’ belle.

Migliori Location per Matrimoni in Canton Ticino

Finalmente l’estate è arrivata regalandoci giornate calde e soleggiate e con l’arrivo della bella stagione naturalmente inizia anche il periodo dei matrimoni. Sempre più spesso le coppie che scelgono di sposarsi durante l’estate desiderano celebrare un matrimonio all’aperto in perfetto stile “all’americana”.

Read more
Other Languages? »
error: Content is protected !!